Volontario a SpazioPiù? Sì, grazie!

Categories: Articoli,Blog,Fare rete

Da pochi giorni SpazioPiù è ancora più accogliente! Un’altra parte della villa è stata ristrutturata e tra pochi giorni sarà utilizzabile per la destinazione che abbiamo deciso di dargli: uno spazio per la socialità eil tempo libero,in attesa di poter realizzare un punto ristoro, in cui organizzare corsi di cucina e  imbandire cenette salutari e gustose!

Piano piano il Centro Culturale sta prendendo forma: le attività e le associazioni che lo abitano crescono e sta crescendo,anche, il bisogno di ampliare e organizzare in maniera più sistematica il gruppo di volontari.

Se ti piace il progetto SpazioPiù, puoi offrire il tuo contributo! 

In tal caso contattaci e partecipa alle riunioni organizzative del gruppo di volontari!

Incollo di seguito la filosofia del gruppo volontari SpazioPiù:

Gruppo volontari SpazioPiù

Filosofia

SpazioPiù è il Centro Culturale che promuove nella nostra città la cultura dell’ascolto e dell’incontro rispettoso ed amorevole con l’altro. Nasce dalla volontà di offrire alla comunità, alle persone ed alle organizzazioni, uno spazio che possa accogliere e rendere realizzabili idee e progetti che altrove non trovano “spazio”.

SpazioPiù è concepito, quindi, come luogo di incontro polifunzionale al servizio della creatività e della cultura del territorio. Divenire volontario di SpazioPiù diventa un ulteriore passo nel proprio percorso di crescita personale: offrire tempo ed energie diviene pratica di consapevolezza e partecipazione, di connessione con sé, con gli altri, con il cosmo.

Divenire volontario di SpazioPiù, inoltre, consente di fare esperienza nel settore della cultura e della promozione del benessere in un laboratorio permanente di sperimentazione sociale. Suggeriamo questa esperienza a tutti coloro che per passione sono interessati ad approfondire in un’ottica olistica le applicazioni delle discipline artistico-espressive,psicologiche, pedagogiche, sociali e spirituali per il cambiamento sociale.

Cosa fanno i volontari?

I volontari hanno la possibilità di “allenarsi” a prendersi cura di coloro che frequentano il centro culturale assicurando loro un’esperienza positiva nelle varie occasioni di incontro.

Si assumono l’impegno di esercitare attenzione e ascolto e di mantenere alto l’entusiasmo e la passione verso verso il “progetto SpazioPiù” nutrendolo con il proprio “esserci” e con il proprio “fare”.

In particolare essi svolgono:

  • Accoglienza e comunicazione con i visitatori

  • Raccolta dati di contatto dei visitatori per inserirli nella newsletter ASPIC e/o SpazioPiù

  • Allestimento e riassetto degli spazi in occasione di eventi (spettacoli, seminari, presentazioni di libri o mestre, ecc..)

  • Gestione del bar compreso l’acquisto di vivande e bevande

  • Affiancamento agli operatori nelle attività rivolte ai bambini (laboratori artisci, musicoterapia, centro estivo, ecc.)

  • Animazione degli “spazi sociali” del centro culturale organizzando serate a tema, laboratori ed altre attività ludico-ricreative per tutte le fasce di utenti (bambini, adulti e anziani).

  • Cura delle piccole necessità di manutenzione e riordino degli spazi

  • Sostegno nelle attività promozionali del centro culturale (distribuzione materiale, condivisione eventi, ecc..)

  • Sostegno nelle attività di foundraising

Cos’altro faremo insieme?

Il gruppo di volontari potrà proporre ed organizzare altre attività, cene ed occasioni formative per poter “crescere insieme”.

Author: Raffaello Caiano

Psicoterapeuta e counselor, presidente del'ASPIC Pescara, è uno degli ideatori del progetto SpazioPiù di cui è coordinatore.

Rispondi